alessandro_ficca

Alessandro Ficca

Fermiamoci nel mezzo, conquistiamo posizioni sull’equilibrio
Ricicliamo “l’impegno convinto” e ripuliamo “l’altermnativismo a priori”
aggrappiamoci alle molteplici sporgenze tra originalità e già visto
sporchiamoci le suole uscendo dalle gallerie e fumiamo fuori dai tuguri associativi
ritroviamo lo spazio e il tempo che sta nel mezzo
schieriamoci al centro e diventiamo punti di fuga
perdiamo terreno a passo veloce

E ANDIAMO DRITTI ALLA META(‘)